sabato 26 marzo 2011

Palline... biglie... POLPETTINE!

                        


Questa è  la prima figura di cuoco che io abbia avuto... e ho detto tutto!!!
"La sirenetta" è la prima videocassetta che ho ricevuto per Natale,ed è inutile dire che l'ho guardato e riguardato tanto da saperlo a memoria ancora adesso..
Magari i bambini di oggi sono abituati ai cartoni 3D, o in alta definizione....ma quando ho deciso di fare "....una ricetta per il Santa Lucia",e quindi adatta ai bambini, mi è venuto in mente quanto ho riso grazie a questa scena...e ho voluto condividerlo con voi...
Allora...la mia idea si basa soprattutto sulla mia esperienza di bambina,che ha avuto un rapporto moooolto conflittuale col cibo,soprattutto col pesce... ero in grado di impiegare 45 minuti per mangiare un filetto di orata,nonostante l'aiuto di mio fratello,che invece sbranava tutto quello che c'era sul tavolo..
Così ho pensato a queste polpettine di salmone...che mascherano un pò il gusto forte del pesce e a vedersi sembrano tutt'altro...
Premetto che a me ne sono venute tante,ma lascio le mie dosi così avete il numero preciso di polpettine che verranno.Questa ricetta è semplice,economica e permette alle mamme indaffarate di prepararle in una volta e congelarle...salvezza dopo una giornata piena o imprevisti casalinghi.


POLPETTINE PER IL SANTA LUCIA





Ingredienti per 45 polpettine:

Un trancio di salmone fresco (la fetta che ho usato io era di altezza 4cm)
4 Patate di media grandezza
2 Uova
2 cucchiai di parmigiano
1 Rametto d timo
1 noce di burro
Farina 00 qb
Pan Grattato qb
Sale qb


Lavare le patate,e metterle intere con tanto di buccia in una pentola con acqua salata.
Saranno cotte quando la forchetta ci affonderà dentro senza porre resistenza.
Scolarle,pelarle e ridurle a poltiglia con lo schiacciapatate (se lo avete) o con una forchetta e metterle da parte.
Pulire il trancio di salmone privandolo della pelle e delle lische e tagliarlo a cubotti.In una padella antiaderente sciogliere la noce di burro e far rosolare per qualche minuto il salmone col timo.





Lasciarlo raffreddare e con una mezzaluna o col coltello tritarlo su un tagliere.
Aggiungere il pesce tritato alle patate.Mettervi insieme le uova,il parmigiano e se necessario aggiustare di sale.Io a questo punto lascio riposare in frigo una mezz'ora,così la lavorazione delle polpette risulterà più semplice.Intanto sbattere le due uova e preparare farina e pane grattuggiato per le poltette.
Impanare passando una quantità necessaria a formare una piccola pallina prima nella farina,poi nell'uovo e infine nel pane gratuggiato.




Mettere le polpettine in una teglia da forno e passarvi sopra un filino d'olio EVO.
Ora scaldare il forno a 180° e cuocere per 15 minuti,o fino a che non siano dorate.






Non mi resta che sperare nel successo con i bambini e complimentarmi per l'iniziativa!
Buon appetito a tutti!

4 commenti:

  1. ma anche io adoravo quel cartone!! l'avrò visto 200 volte!! Grazie per averlo ricordato e per il bellissimo passo passo...di quelle polpettine ne sarebbe contento qualsiasi bimbo..e anche qualsiasi adulto!

    RispondiElimina
  2. Ciao! Belle queste polpettine.i bimbi ne andranno matti! Per il mio cotest: si il pangrattato lo puoi usare! Aspetto la tua ricetta!

    RispondiElimina
  3. Grazie Caris..mi è piaciuto molto questo contest....a presto! Ciao! Chiara

    RispondiElimina
  4. Arriverà presto la ricetta Cleare!

    RispondiElimina

Ogni commento è un' occasione per conoscere nuovi appassionati e migliorarmi sempre . Grazie per esser passati di qui !