giovedì 14 giugno 2012

Crostata Ripiena di Pesche , Albicocche e Amaretti.


Finalmente c'è l'imbarazzo della scelta per quanto riguarda la frutta... e quindi si possono fare infinite varianti di dolci con frutta fresca di stagione,bella succosa e saporita!
Oggi una ricetta un pò diversa dalle solite crostate , sia per la frolla bigusto che per l'aspetto un pò rustico , che però dà sempre l'aria della cucina casalinga fatta con amore!


Ingredienti:

Frolla semplice:

200g Farina 00
100 g Zucchero Semolato
100 g Burro
1 Uovo intero

Frolla al Cioccolato:

180g Farina 00
100g Zucchero semolato
100g Burro
35g Cacao Amaro
1 Uovo intero

Per il ripieno:

3 Pesche
4 Albicocche
6-7 Amaretti
2 Cucchiai di Zucchero di Canna


Preparare le frolle seguendo lo stesso procedimento :
Setacciare farina e zucchero su una spianatoia (per quella al cacao unire anche il cacao in questa fase)
Unire il burro a pizzicotti dopo averlo lasciato ammorbidire fuori dal frigo almeno 30 minuti.
Far passare gli ingredienti tra le dita , facendo assorbire bene il burro agli ingredienti secchi.
Quando si sarà ottenuta una farina omogenea unire l'uovo e impastare vigorosamente per 5-10 minuti , operazione che permetterà di ottenere una frolla liscia ed elastica.
Quindi fasciare le due frolle in pellicola trasparente , per farle riposare 1 oretta in frigo.
Passato il tempo imburrare uno stampo di circa 25 - 30 cm e infarinarlo.
Stendere la frolla semplice di uno spessore di circa 7 mm e foderare la teglia , facendola aderire bene al fondo e ai bordi. Sbriciolarvi sopra gli amaretti in maniera omogenea.
Lavare bene la frutta , asciugarla e tagliarla a spicchi senza eliminare la buccia per poi adagiarla sullo starto di biscotti.





Procedere in maniera circolare , alternando una fila di Pesche e una di Albicocche.




Cospargerle infine con lo zucchero di canna.
Quindi stendere la frolla al cacao , ma questa volta romperla con le dita in pezzi più o meno grandi e ricoprire così la frutta creando uno strato disordinato.


Preriscaldare il forno a 160° e infornare per 35 - 40 minuti , finchè la frolla non sarà bella cotta .
Avendo ricoperto la frutta in maniera disordinata si intravederà dalle fenditure il ripieno che avrà creato una sorta di marmellata succosa a pezzi interi.




Ho spolverato poi la torta con dello zucchero a velo vanigliato , ma non è indispensabile se non è di vostro gradimento.




Ottima tiepida con una pallina di gelato , ma anche così com'è alla mattina o per uno spuntino veloce!




Anche questa può essere una buona idea per un regalino goloso...




Con questa ricetta partecipo al contest di La cucina che Vale "Farina del mio Sacco"



Buona merenda a tutti!

4 commenti:

  1. Buona questa crostata! perfettamente in tema estivo e con un tocco in più: il cioccolato!
    Grazie e a presto!

    RispondiElimina
  2. Grazie a te per l'ispirazione!
    Un saluto
    Chiara

    RispondiElimina
  3. Wow, questa ricetta mi ispira proprio un sacco...mi sa che ora la provo!!! =)

    RispondiElimina
  4. E' la cosa miglore...poi fatemi sapere!!!!!
    Un basin

    Chiara

    RispondiElimina

Ogni commento è un' occasione per conoscere nuovi appassionati e migliorarmi sempre . Grazie per esser passati di qui !